Lettori fissi

sabato 20 aprile 2013

Portachiavi fai da te

Ciao a tutti,
in questo post voglio mostrarvi come fare un piccolo portachiavi in pannolenci a forma di fragola, che all'occorrenza può diventare un pratico ed utile scissor fob per chi si diletta, come me, nel ricamo e negli hobby creativi.


Con questo post partecipo al Linky Party "Regali fai da te" organizzato da Alex Topogina!

Ecco cosa vi occorre:
  • pannolenci rosso, bianco e verde 
  • forbici
  • ago e filo rosso e verde
  • pennarello o penna nera
  • qualcosa di rotondo che vi faccia da "stampo" per tagliare il pannolenci (io ho usato un bicchiere)
  • anellino per chiavi
  • materiale da riempimento per pelouches o ovatta

Come primo step, tracciamo un cerchio nel pannolenci rosso e ritagliamolo:


Maggiore sarà la grandezza del cerchio di pannolenci, e più grande verrà la fragola, quindi regolatevi di conseguenza.



Ottenuto il cerchio, tagliamolo in due parti:


Con i due semicerchi, possiamo fare due fragoline.


Infiliamo l'ago con il filo rosso e cuciamo la base del semicerchio, dividendola a metà:



Rovesciamo il lavoro, in modo da avere la cucitura all'interno, e imbottiamo la fragola con l'ovatta:


Dal pannolenci bianco ritagliamo una strisciolina bianca, alta più o meno 1 cm:


Con il filo rosso, passiamo dei punti lenti sull'apertura del cono, senza chiudere la fragola: 


Tiriamo il filo per chiuderla, inserendo al centro la strisciolina bianca piegata a metà:


Diamo qualche punto per sicurezza e tagliamo il filo:


Ora, ritagliamo una specie di fiorellino dal pannolenci verde, che saranno le foglioline della fragola:


Dopo avergli fatto un taglio al centro, che sarà della stessa altezza della strisciolina bianca, inseriamo la parte verde nella strisciolina e fermiamola con dei piccoli punti usando il filo verde, o se preferite, usate la colla a caldo:



Infilate l'anellino da portachiavi nella strisciolina bianca:


Se volete arricchire la vostra fragola, potete cucire delle perline o fare dei puntini neri con un pennarello indelebile.
Io ho preferito lasciarla semplice, inoltre i colori della mia fragola sono un pò "patriottici" ma nessuno ci vieta di giocare con la fantasia, giusto?

Ecco pronto il vostro portachiavi, scissor fob, decorazione per borse e zainetti... o quello che vi suggerisce la fantasia!




Spero che il mio tutorial, è il primo abbiate pietà, vi sia piaciuto e sopratutto mi auguro che possa esservi utile!

Buon proseguimento di giornata!
Dani

7 commenti:

  1. Bello e utile. Grazie Dani!
    Anastasia

    RispondiElimina
  2. Brava Daniela per essere il primo tutorial è molto semplice e chiaro. Grazie 1000. Tiziana

    RispondiElimina
  3. Grazie a voi ragazze! Sapere che è chiaro mi risolleva, essendo il mio primo tutorial ero dubbiosa! Ciao ciao! Dani

    RispondiElimina
  4. Grazie! Semplice, chiaro, e molto simpatica l'idea!!
    Buon weekend
    Elena

    RispondiElimina
  5. Ciao Elena, grazie mille anche a te per il tuo commento e i complimenti! Dani

    RispondiElimina
  6. Ciao Dani, bravissima. Hai fatto un tutorial che piu' specifico di cosi' non si poteva fare! Io non mi diletto in cucito creativo ma presumo che 'sto scissor fob sia quella cosina che hai attaccato alle tue forbici come illustrato nella foto, vero?

    Sarebbe un ottima idea regalo per tutte le donne che cuciono, come la mia mamma. Chissa' che non lo segua pure io!

    Buon fine settimana, Alex

    RispondiElimina
  7. Ciao Alex, grazie del tuo commento! Si, lo scissor fob non è altro che un "trovaforbici" ed è appunto la fragola che ho attaccato alle mie forbicine da ricamo! Sono contenta che ti piaccia il mio tutorial, e sarei molto onorata e felicissima se tu decidessi di provarlo! Appena cominciano le votazioni, avviserò le mie followers! E grazie ancora per l'opportunità che dai a tutte noi con i tuoi linky party! Dani

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...